Registrati
This content is for registered users only. Please .

Bull Terrier

Bull Terrier

Il Bull Terrier, definito “Gladiatore di tutte razze canine”, è dotato di grande coraggio ma anche di tanta sensibilità.

Gruppo FCI: Gruppo FCI 3, AKC Terrier Group

Taglia: Piccola

Paese d’origine: Regno Unito

Ambiente consigliato:  Qualunque

Spazi: Anche piccoli, cane da compagnia

Aspettativa di vita: 11-14 anni

Toelettatura: Minima, pelo corto

Tempi d’addestramento: Lunghi

Il Bull Terrier in passato era considerato tra le razze canine più aggressive. Tuttavia, in seguito alle diverse selezioni, oggi risulta un buon cane da compagnia, disciplinato, docile, rispettoso e in grado di adattarsi alla vita familiare. Piuttosto diffidente nei confronti degli estranei, risulta un ottimo cane da guardia in grado di difendere il territorio grazie al suo temperamento coraggioso.

schiera di cani doggami

Nutrizione

Il Bull Terrier necessita di un alimentazione curata ed equilibrata in base alla fase di crescita e all’attività fisica. È consigliabile somministrare tre pasti per i cuccioli e due per gli adulti, e, poichè alcuni esemplari possono essere allergici ad alcune sostanze e/o additivi chimici presenti nei cibi, sarebbe meglio affidarsi a un mangime ipoallergenico o monoproteico di qualità appositamente formulato.

crocchette

Salute

Le patologie più comuni nel Bull Terrier sono: sordità, che colpisce con maggiore frequenza i Bull Terrier alpini, patologie cardiache, problemi renali e sensibilità cutanee con manifestazione di allergie e dermatiti.
Inoltre, un team di ricercatori internazionali ha identificato una mutazione genetica che provoca l’acrodermatite letale che si sta rivelando letale per questa razza canina.

cane dottore

   Fonte FCI



Non ci lasciare!Rimani almeno aggiornato sulle nostre novità!

C’è chi ha scoperto l’amore per un cucciolo e chi è riuscito a trovare l’anima gemella. Si sono create coppie, Cupido lavora meno e… sono in arrivo tanti cuccioli!