Cane dell’Atlas

Cane dell’Atlas

I Cani dell'Atlas hanno un notevole istinto alla guardia e alla difesa. Sono sempre vigili e presentano un'innata capacità di valutare la gravità e la prossimità di una minaccia e di agire senza timore in modo adeguato ed efficiente.

Gruppo FCI: Gruppo FCI 2

Taglia: Grande

Paese d’origine: Marocco

Ambiente consigliato:  Esterno

Spazi: Ampi, cane da lavoro

Aspettativa di vita: 10-12 anni

Toelettatura: Moderata, pelo lungo

Tempi d’addestramento: Brevi

I Cani dell'Atlas sono cani massicci e molto robusti di una forza e agilità straordinarie. Di costituzione muscolare e nervosa, possenti ma non pesanti, questi cani presentano un caratteristico pelo folto che li protegge dal sole e dal freddo dei pendii montani. Il manto fornisce loro inoltre protezione durante i combattimenti con gli sciacalli e atri predatori. Hanno uno sguardo vivace, diretto e determinato, tipico di un cane da guardia sempre in allerta. In alcune regioni del Marocco, la conchectomia è una pratica comune. Anche la coda dei cani da lavoro può essere tagliata.

schiera di cani doggami

Nutrizione

L’alimentazione casalinga è ideale per il Cane dell'Atlas, ma lo si può ugualmente nutrire con crocchette sane e specifiche. Le porzioni devono essere proporzionate alle sue attività quotidiane.

crocchette

Salute

Il Cane dell'Atlas non presenta particolari patologie.

cane dottore