Registrati
This content is for registered users only. Please .

Mastino del Tibet

Mastino del Tibet

Il Mastino del Tibet è un eccellente cane da guardia che difende il territorio in cui vive con fermezza e determinazione ed incute timore in chi lo vede.

Gruppo FCI: Gruppo FCI 2, Gruppo dei cani da lavoro AKC

Taglia: Molto grande

Paese d’origine: Cina

Ambiente consigliato:  Esterno

Spazi: Ampi, cane da guardia

Aspettativa di vita: 10-15 anni

Toelettatura: Moderata, pelo medio

Tempi d’addestramento: Moderati

Il Mastino del Tibet è molto indipendente, coraggioso, paziente, fedele, protettivo e con un forte desiderio di ottenere l’approvazione da parte del suo padrone, che ama e difende anche a costo della sua vita. Dato il carattere imprevedibile e la sua grande mole, non è consigliabile una coabitazione con bambini troppo piccoli o con persone anziane. Risulta piuttosto diffidente verso gli estranei e solo se cresce con altri cani potrà instaurare con loro una relazione armoniosa. Soffre se richiuso dentro casa e ha necessità di uno spazio all'aperto spazioso dove potersi sfogare e giocare liberamente.

schiera di cani doggami

Nutrizione

Il Mastino del Tibet dovrebbe avere un'alimentazione equilibrata e completa con crocchette di qualità o alimentazione tradizionale, da gestire in due pasti al giorno (uno leggero al mattino e uno più abbondante la sera). Durante il periodo di crescita è necessario controllare attentamente la sua dieta e, se necessario, eliminare anche da adulto, alimenti troppo grassi.

crocchette

Salute

Le malattie a cui il Mastino del Tibet potrebbe essere maggiormente predisposto sono la displasia dell’anca, la demodicosi, l'epilessia e anomalie oculari.

cane dottore

   Fonte FCI



Non ci lasciare!Rimani almeno aggiornato sulle nostre novità!

C’è chi ha scoperto l’amore per un cucciolo e chi è riuscito a trovare l’anima gemella. Si sono create coppie, Cupido lavora meno e… sono in arrivo tanti cuccioli!