Cane da Pastore Olandese

Cane da Pastore Olandese

il Cane da Pastore Olandese è poco impegnativo e molto resistente. Affettuoso, obbediente, molto fedele e fiducioso.

Gruppo FCI: Gruppo FCI 1, Classe varia AKC

Taglia: Grande

Paese d’origine: Paesi Bassi

Ambiente consigliato:  Esterno

Spazi: Ampi, cane da pastore

Aspettativa di vita: 12-15 anni

Toelettatura: Moderata, pelo medio

Tempi d’addestramento: Lunghi

Il Cane da Pastore Olandese è membro della famiglia delle razze di cani pastori olandesi che comprende anche lo Schapendoes e il Cane Lupo di Saarloos. Gli esperti dicono che in origine questa razza è stata incrociata con il cugino belga, che ha fisionomia, varianti e attitudini simili. Al giorno d'oggi, il Cane da Pastore Olandese è considerato un cane da lavoro. Il coraggio, la resistenza e l'infaticabilità sono caratteristiche molto apprezzate di questa razza. Poiché mostra molto carattere sin dalla più tenera età, è necessario che il padrone sia in grado di farsi ubbidire. Una volta che sarà stato adeguatamente educato e socializzato, rimarrai stupito di ciò di cui è capace questo cane.

schiera di cani doggami

Nutrizione

Il Cane da Pastore Olandese mangia di tutto e, da adulto, basta un pasto al giorno che deve essere accompagnato e seguito da un periodo di calma per evitare la torsione gastrica.

crocchette

Salute

Il Cane da Pastore Olandese non presenta malattie particolari.

cane dottore